Ente accreditato

Home Borsa di Studio “Antonio Pisani-Caccia” 2018/2019

Si è conclusa in questi giorni l’assegnazione delle due Borse di Studio “Antonio Pisani-Caccia” dell’ammontare di € 3,400 € cadauna; il bando, indetto dal Comune di Patti era rivolto a tutti gli allievi frequentanti gli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado di Patti che hanno conseguito il diploma nell’a.s. 2018/19 in una delle due aree previste: Umanistica-Scientifica-Pedagogica e Tecnico-Professionale.
Al bando hanno presentato istanza di partecipazione per la sezione Umanistica-Scientifica-Pedagogica tre allievi del Liceo “V.Emanuele III” (Gabriele De Luca per l’indirizzo classico, Matteo Aquila e Omar Dhifallah per la sezione scientifica) che hanno sostenuto gli esami di Stato riportando una votazione di 100/100. La Commissione esaminatrice, costituita dal Dirigente Scolastico del Liceo “V. Emanuele III” prof.ssa Marinella Lollo, dalla prof.ssa Maria Lucia Lo Presti in rappresentanza della Cittadinanza, dal prof. Angelo La Naia in rappresentanza dell’Istituto “Borghese –Faranda”, dal Presidente del Consiglio Comunale Nicola Molica, dall’Assessore Valentina Campana e dal segretario comunale dott. Pietro Manganaro, tenuto conto delle istanze pervenute al Comune, della votazione conseguita agli Esami di Stato dai richiedenti e del loro curriculum scolastico, ha stilato una graduatoria che ha visto per la sezione Umanistica l’assegnazione della Borsa di Studio a Gabriele De Luca. Gabriele De Luca
L’alunno, ha sostenuto brillantemente l’esame di Stato riportando una votazione di 100 /100 e lode dimostrando di aver acquisito nei cinque anni di studio valide competenze e conoscenze, senso di responsabilità di fronte agli impegni di studio sia individualmente che in gruppo e soprattutto una elevata maturità personale.
Auguriamo a Gabriele, iscritto al primo anno della Facoltà di Ingegneria gestionale presso l’Università La Sapienza di Roma, un futuro brillante e pieno di grandi soddisfazioni.