Ente accreditato
Home Tindari Teatro Giovani Tindari Teatro Giovani 2011

X Edizione

Anno 2011

 

Cerimonia Conclusiva

Comunicato Vincitori X edizione Tindari Teatro Giovani

Il successo della X edizione di Tindari Teatro Giovani

Domani in Scena

Foto della Rassegna

 

Tindari TeatroGiovani è una rassegna-concorso teatrale, nata nel 2002 per iniziativa del Liceo Classico e Scientifico "Vittorio Emanuele III" di Patti, del Comune di Patti e del Sevizio Turistico Regionale di Patti e Tindari, che prende il nome dell'antica Città di Tindari dove ancora oggi si conserva uno dei teatri classici più antichi e famosi del Mediterraneo.

La rassegna, che si colloca tradizionalmente tra la fine di Aprile e la prima metà di Maggio, è riservata agli istituti scolastici medi superiori che portano sulla scena una rappresentazione teatrale, di autore italiano o straniero, classico o contemporaneo, in lingua italiana, straniera o vernacolo.

Protagonisti devono essere gli studenti della scuola partecipante, che in un esaltante momento di incontro-confronto, sono testimoni di un impegno culturale individuale e di un lavoro di gruppo.

La finalità di Tindari TeatroGiovani è quella di offrire uno spazio ed un luogo di cultura alla creatività dei giovani che frequentano i laboratori teatrali delle scuole, facendo rivivere i valori del teatro nella terra tindarina testimone di una classicità intrisa di una feconda pratica culturale che ancora oggi si ripropone, attivando un percorso di rapporti culturali ed umani con le nuove generazioni delle scuole d'Italia.

L'evento teatrale è un momento magico; trasforma i giovani in strumento di conoscenza attiva, li fa comunicare con le loro idee e con il loro corpo, con voce e movimento; li fa diventare interpreti di una complessa realtà che non è solo finzione, illusione scenica e recitazione; fa valutare con senso critico quanto accade intorno, amore, sogno, incubo; rende leggero un momento culturale che si trasforma anche in divertimento.

La manifestazione nel tempo è cresciuta: ogni anno registra la partecipazione numerosa ed entusiasta di centinaia di giovani, attori e non. Dal 2006 è inserita nel "Calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico" della Regione Sicilia e dal 2010 ha il patrocinio e il sostegno della Provincia Regionale di Messina.